Logo Lifechacha

Come proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori: una guida per i genitori

By Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2022Categorie: parental Control

L'abuso sui minori è un'esperienza terribile che può causare gravi traumi mentali ai bambini che lo vivono. E, purtroppo, il numero di detti bambini è dolorosamente alto. Si dice che un bambino su sette sarà vittima di abusi ad un certo punto della sua vita.

Ciò che è ancora peggio, tuttavia, è che la maggior parte dei casi di abusi sui minori passano completamente inosservati fino a quando non è troppo tardi, spesso con conseguenze orribili.

Quindi, come potresti, come genitore, insegnante o tutore, individuare i segni di abuso in tempo e proteggere i bambini sotto la tua cura da questa silenziosa pandemia?

In questo articolo esamineremo un opuscolo il cui scopo è affrontare proprio queste domande: Come proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori: una guida per i genitori. Daremo un'occhiata ai suoi punti principali, alle sue raccomandazioni in materia di controllo parentale e vedremo come possiamo aggiungere a ciò che troviamo.

Cominciamo.

Come proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori: tipi di abuso

Il libro "Come proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori: una guida per i genitori” distingue tra quattro diversi tipi di abuso: Trascurare, Abuso fisico, Abuso emotivoe Abusi sessuali.

Tutti questi tipi possono manifestarsi da soli o simultaneamente e non si escludono in alcun modo a vicenda. Semmai, è stato notato che ci sono sempre almeno due tipi di abuso in corso contemporaneamente. Eppure, ognuno ha il proprio insieme distinto di caratteristiche e segni rivelatori:

ClevGuard KidsGuard Pro

Hackera telefoni e tablet Android, iPhone e iPad, PC Windows

Monitora WhatsApp, FB, IG, SMS, Chiamate

Ascolta l'ambiente Android

Registra lo schermo del telefono di destinazione

Nessun jailbreak o root richiesto

PROVA SUBITO

Trascurare

Trascurare di prendersi cura dei bisogni primari di un bambino affidato a te quando non sei fisicamente (es. disabilità-lesione) o finanziariamente (povertà) incapace di farlo è considerato abuso ed è molto comune tra i genitori o tutori coinvolti con droghe o altro tali sostanze come l'alcol.

In che modo la tecnologia può aiutare?

Prima di tutto, dobbiamo capire che i casi di abbandono sono solitamente un argomento molto delicato. Nessuno vorrebbe intromettersi in una famiglia che sta attraversando un momento molto difficile finanziariamente e dirlo e trascurarlo a volte è quasi impossibile.

Qui la tecnologia gioca un ruolo cruciale come mezzo discreto per “intromettersi” nella privacy di qualcuno per brevissimo tempo, proprio per verificare che non vi siano abusi.

Fortunatamente, le persone al giorno d'oggi sono più che felici di condividere i loro momenti più privati ​​con il mondo sulle app dei social media. Quindi, di solito, una ricerca su Facebook della persona sospettata di aver trascurato un bambino affidato alle sue cure è di solito più che sufficiente per confermare o confutare tali sospetti. Se l'adulto in questione ha foto di se stesso in abiti nuovi o mentre si sta gustando un pasto al ristorante e il suo bambino mostra segni di abbandono, si sarebbe motivi sufficienti per guardare oltre.

E se una ricerca su Facebook non dà risultati, o se hanno un profilo privato, hackerarci non è così difficile come sembra.

Abuso fisico

Questo è un po' più facile da individuare e più semplice da affrontare poiché l'abuso fisico provoca quasi sempre un qualche tipo di lesione che può essere individuata. Tuttavia, come gli autori di “Come proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori: una guida per i genitori” stato, i bambini di solito subiscono tagli e lividi durante il gioco. Pertanto, si dovrebbe essere in grado di distinguere quelli a parte dall'abuso reale.

In che modo la tecnologia può aiutare?

Ci sono casi, tuttavia, in cui l'aggressore è molto attento e metodico su come abusa della sua vittima, senza lasciare segni. Inoltre, l'abuso fisico avviene quasi sempre a porte chiuse. In questi casi, un adulto interessato potrebbe utilizzare un'app spia; installalo sul telefono della vittima e prendi il controllo della telecamera quando pensa che sia più probabile che cogli in flagrante l'aggressore.

Abuso emotivo

Questo è un altro tipo di abuso che è eccezionalmente difficile da individuare e combattere. Come il libro “Come proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori: una guida per i genitori", afferma, questo tipo di abuso spesso assume la forma di un'eccessiva pressione sul bambino affinché si comporti bene nel mondo accademico o sportivo, quindi viene spesso confuso con l'eccesso di zelo da parte del custode.

In che modo la tecnologia può aiutare?

La tecnologia può essere un catalizzatore per individuare e sradicare comportamenti abusivi di questo tipo. Ciò è principalmente dovuto al fatto che l'abuso emotivo è solitamente esteso ai messaggi di testo e agli attacchi verbali in casa o in classe. Pertanto, qualcuno che ha accesso al telefono della vittima può scorrere i suoi messaggi e verificare la presenza di comportamenti abusivi. Inoltre, anche se ciò non è possibile, puoi comunque accedere alla tua messaggistica con a spia app.

Abuso sessuale

Questo è il tipo di abuso più grave e più comune. Secondo "Come proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori: una guida per i genitori“, questo è anche quello in cui i molestatori sono, il più delle volte, una persona fidata della vittima; un genitore, tutore o stretto amico di famiglia. Come tale, sono molto difficili da individuare. Inoltre, questo è il tipo di abuso che lascia il danno emotivo più duraturo.

In che modo la tecnologia può aiutare?

Oltre all'ovvio modo di scoprire l'abuso sessuale attraverso i messaggi di un bambino, ce n'è un altro. E lì, anche la tecnologia è fondamentale. L'altra cosa che si potrebbe cercare sono i modi di fare del bambino, il comportamento generale e la sessualità. I bambini che hanno subito abusi sessuali molto spesso si comporteranno in modo più disinvolto nei confronti della sessualità, o diventano essi stessi ipersessualizzati, confondendo i rapporti sessuali con l'affetto. (soprattutto se questo è l'unico tipo di contatto "non violento" che hanno avuto con l'aggressore, che potrebbe essere una persona fidata).

In questi casi, si può anche esaminare la cronologia delle ricerche del bambino o, in generale, scopri se stanno consumando materiale pornografico o meno.

ClevGuard KidsGuard Pro

Hackera telefoni e tablet Android, iPhone e iPad, PC Windows

Monitora WhatsApp, FB, IG, SMS, Chiamate

Ascolta l'ambiente Android

Registra lo schermo del telefono di destinazione

Nessun jailbreak o root richiesto

PROVA SUBITO

Metodi per proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori

La prossima parte del libro “Come proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori: una guida per i genitori” ha a che fare con i metodi per proteggere tuo figlio da abusi di qualsiasi tipo. Poiché questo è un articolo su come la tecnologia può aiutarti a prevenire gli abusi sui minori, non toccheremo i modi più "IRL" per proteggere un bambino. Gli autori di “Come proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori: una guida per i genitori” hanno già svolto un ottimo lavoro. Quello su cui ci concentreremo, invece, è l'aspetto digitale.

1. Imposta buone regole digitali per i bambini

Abbastanza vero, ai nostri giorni tutto, dalle transazioni bancarie all'uso dell'autobus e persino alla cucina, è stato modernizzato. (in alcuni casi anche irriconoscibile). I pedofili non sarebbero un'eccezione. Molti molestatori di bambini, e in particolare i predatori sessuali, al giorno d'oggi utilizzeranno Internet per localizzare e depredare le loro vittime.

È qui che dobbiamo essere più diligenti. Soprattutto considerando come le vittime di abusi raramente si esprimono. Per cominciare, dovremmo stabilire alcune regole di base con i nostri figli:

  • Chiedi sempre a un adulto fidato quando incontri contenuti che non dovresti visualizzare.
  • Non fornire mai le tue informazioni personali a estranei.
  • Non parlare mai con persone che non conosci su Internet.
  • Se vedi qualcosa che ti turba, consulta sempre un adulto fidato.
  • Le persone su Internet non sono sempre brave. Non accettare mai di incontrare di persona qualcuno da Internet.
  • Non inviare mai le tue foto a persone su Internet. Se possibile, evita di avere le tue foto online come immagini del profilo che possono essere visualizzate da chiunque.

2. Ottieni uno strumento di protezione dei bambini

Tuttavia, come con tutte le regole, a volte i bambini dimenticano. Questo è il motivo per cui sarebbe saggio utilizzare una sorta di scudo digitale per i tuoi figli.

Lo strumento che consigliamo per questo lavoro è Clevguard. Il suo pacchetto di protezione per bambini ha tutte le funzionalità per proteggi tuo figlio dalle minacce digitali e dalle minacce nella vita reale anche. è discreto, estremamente facile da usaree funziona sempre dietro le quinte aiutandoti a fornire protezione 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX per i tuoi figli.

Ecco cosa Clevguard può fare per i tuoi bambini.

ClevGuard KidsGuard Pro

Hackera telefoni e tablet Android, iPhone e iPad, PC Windows

Monitora WhatsApp, FB, IG, SMS, Chiamate

Ascolta l'ambiente Android

Registra lo schermo del telefono di destinazione

Nessun jailbreak o root richiesto

PROVA SUBITO

Come proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori con Clevguard: una guida per i genitori

Dopo esserti iscritto al pacchetto appropriato, riceverai un'e-mail con le istruzioni esatte su come installarlo sia sul dispositivo di destinazione che sul tuo.
Quindi, avrai accesso alle seguenti funzionalità:

Caratteristica 1: Blocco Web
Questa funzione ti consentirà di farlo bloccare i contenuti indesiderati come i siti Web per adulti, i giochi, ecc. Questo può essere fatto tramite Clevguard's Categorie preimpostate di contenuti potenzialmente dannosi, come i farmaci, o selezionando siti Web specifici da bloccare.

Blocco Web ClevGuard

Caratteristica 2: Blocco app
Questa funzione lo farà aiutarti a impedire a tuo figlio di utilizzare determinate app hai ritenuto inappropriato in generale o addirittura limitare l'utilizzo di app sicure a finestre temporali specifiche per consentire loro di studiare ininterrottamente. Può anche essere utilizzato per consentire loro di utilizzare determinate app solo quando puoi supervisionarle.

Blocco dell'app ClevGuard Protezione dei genitori dagli abusi sui minori

Caratteristica 3: Cattura/Blocca schermo
I bambini possono essere piuttosto riservati, cosa che potrebbe essere a tuo svantaggio se stai cercando di proteggerli dai predatori online. Il Cattura/Blocca schermo la funzione può aiutarti a monitorare tutto ciò che accade sullo schermo di tuo figlio in tempo reale (a chi stanno inviando messaggi di testo, cosa stanno dicendo mentre guardano) e persino a bloccare del tutto l'accesso ai loro telefoni.

ClevGuard Capture Screen Proteggi il bambino da abusi

Caratteristica 4: GPS in tempo reale
GPS in tempo reale ti consente di tracciare la posizione esatta di tuo figlio in ogni momento in modo da sapere dove si trova e se ha deviato dal percorso che hai impostato per lui quando va in posti.

ClevGuard Realtime GPS protegge il bambino dagli abusi

Caratteristica 5: Filtro chiamate
Lo filtro chiamate può essere utilizzato per bloccare le chiamate da numeri sconosciuti. In questo modo, anche se tuo figlio dà il suo numero a uno sconosciuto, la situazione può comunque essere salvata prima che sia troppo tardi.

Il filtro di chiamata ClevGuard protegge il bambino dagli abusi

Caratteristica 6: Rapporto di attività
Lo rapporto di attività è l'ideale per genitori e tutori impegnati che necessitano di un resoconto completo delle attività dei propri figli e delle potenziali minacce per loro. Pulito e organizzato.

Come proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori: osservazioni conclusive

Mentre la bibliografia sul tema della protezione dell'infanzia ha delle ottime voci come "Come proteggere i tuoi figli dagli abusi sui minori: una guida per i genitori” è tutt'altro che esteso e ora copre solo aspetti moderni come:

ClevGuard KidsGuard Pro

Hackera telefoni e tablet Android, iPhone e iPad, PC Windows

Monitora WhatsApp, FB, IG, SMS, Chiamate

Ascolta l'ambiente Android

Registra lo schermo del telefono di destinazione

Nessun jailbreak o root richiesto

PROVA SUBITO

Domande Frequenti

Puoi geofence un sito web?2022-02-01T01:34:17+00:00

Dal momento che puoi fare quasi tutto ora e usufruire di qualsiasi cosa online, è anche possibile geofence il tuo sito web. Ciò richiede un lavoro più complesso e strumenti esterni per il geofencing personalizzato. Ma si rivolge efficacemente al pubblico che desideri, se utilizzato con una strategia interna.

Come faccio a creare un geofence su Google Maps?2022-02-01T01:35:02+00:00

Per impostare un Geofence su Google Map, è necessario un riferimento all'oggetto di Google Map, quindi utilizzare il aggiungiCerchio() funzione che si aspetta CerchioOpzioni() oggetti come parametro. Qui è dove inserirai le coordinate centrali della latitudine, longitudine e raggio del cerchio del tuo geofencing. Dopo aver completato un elenco di geofencing, puoi aggiungerlo a una richiesta di geofencing.

Tieni presente che l'API Geofencing qui ha costi per 1000 hit dopo aver consumato tutte le richieste gratuite iniziali. Se pagherai solo per una funzione Geofence, perché non optare per un'app mobile che ha molte funzionalità per soddisfare in modo completo il tuo scopo.

Posso fare il mio geofencing?2022-02-01T01:01:23+00:00

Sì, è possibile, con alcune considerazioni ovviamente. Se vuoi renderla la tua soluzione, ha bisogno di molto tempo, un grande team di sviluppatori e finanze. Costruire il tuo sistema di geofence ha bisogno di un altro software per far funzionare tutto senza intoppi. E principalmente per Android, puoi monitorare fino a 100 geofence mentre iOS può monitorarne solo 20.

Quindi, per semplificarti tutto, scegli tra i software di recinzione disponibili online. Una delle app convenienti è mSpy. Ci sono semplici passaggi a 3 vie che puoi seguire e puoi impostare un geofence di tuo figlio e tuo marito.

Posso impedirmi di guardare il porno?2022-01-14T06:18:58+00:00

Certo. Se ritieni che il tuo consumo di pornografia ti impedisca di svolgere compiti importanti o pensi di diventarne dipendente, puoi bloccare i siti porno che visiti di solito. Potresti anche chiedere a qualcuno di bloccarli per te se hai difficoltà a farlo. Se ti sfugge di mano, non esitare a chiedere un aiuto professionale.

Vedere il porno è una brutta cosa?2022-01-17T02:22:15+00:00

Dipende dalle tue convinzioni e dal tuo background culturale. Alcune persone disprezzano la pornografia perché è esplicitamente proibita dalle loro religioni, e altre semplicemente non sembrano preoccuparsi di cosa ne pensi la gente.

Tuttavia, come adulto o genitore responsabile, devi stabilire alcune restrizioni e regole sull'uso di Internet a casa poiché l'esposizione a materiali osceni in tenera età può influire negativamente sui tuoi figli man mano che crescono. Potresti non essere in grado di regolare completamente i bisogni sessuali dei tuoi figli, specialmente se sono adolescenti, ma, almeno, puoi guidarli a diventare sessualmente responsabili.

È legale spiare i propri figli?2021-12-28T22:28:17+00:00

Mentre c'è l'idea sbagliata comune che spiare i tuoi figli vada bene, in realtà ci sono diverse leggi che proibiscono proprio questa cosa. Tuttavia, sebbene lo spionaggio sia illegale, è comunque accettabile monitorare i propri figli, entro limiti ragionevoli, e applicare qualsiasi schema di controllo parentale desideri.

I controlli parentali sono efficaci?2021-12-28T22:27:20+00:00

I controlli parentali sono un'arma a doppio taglio. Da un lato, hai la possibilità di monitorare e controllare l'utilizzo di Internet da parte di tuo figlio. D'altra parte, però, se applicato contro la volontà del bambino o senza le dovute cure per essere discreti, può provocare risentimento e tensioni, se non peggio.

Quali sono i 4 tipi di abuso?2021-12-28T22:26:36+00:00

I quattro tipi di abuso che la maggior parte degli esperti in materia distingue sono:

  • Trascurare
  • Abuso emotivo
  • Abuso fisico
  • Abusi sessuali
2022-09-30T08:07:59+00:00